Scoperta..

Credo che una delle parti più belle di questo mestiere sia “l’andar in avanscoperta”… Nel gergo di noi guide parliamo di sopralluoghi, ossia lo studio dell’itinerario che poi andrà ripercorso con i “viaggiatori” che si iscriveranno all’escursione. L’aspetto più affascinante di questi momenti è senza dubbio la scoperta e il silenzio, il fascino dello sconosciuto, l’ammirare la metamorfosi di un posto in relazione alla stagione in cui lo si visita e quindi lo studio di spunti per il racconto che si andrà a fare il giorno della passeggiata. Ecco alcuni scatti di due dei sopralluoghi fatti nell’ultimo mese: per l’escursione fatta con il comune di Monteriggioni sulla Via francigena come Associazione Species che ci ha portato fin sù al Castellare, e per un’escursione in programma vicino a Monticiano.

Trekking Urbano: gli orti nascosti di Siena

Mura

Grazie ai miei compagni di viaggio dalla California con cui la scorsa settimana ho condiviso questa piacevolissima passeggiata nel centro di Siena alla scoperta degli orti nascosti all’interno della cinta muraria, luoghi in cui la storia più che mai si lega alla scoperta di spazi verdi e delle loro ricchezze naturalistiche spesso poco conosciute. Ecco un breve foto-racconto.